Back to top
Institut Royal des Sciences Naturelles de Belgique.
© Bernard Fontanel, DEC.

Uomo di Piltdown

La scienza fondata sulla ricerca empirica mira a chiarire i fatti. Eppure gli scienziati lasciano inevitabilmente tracce di parzialità nel loro lavoro. Altri alterano deliberatamente la ricerca per il proprio tornaconto. Charles Dawson è stato uno di questi. Trovando terreno fertile tra i paleontologi, desiderosi di confermare le proprie teorie, ci sono voluti quarant'anni per rivelare la truffa dell'"uomo di Piltdown" del 1912. La sua rivelazione illustra la forza del metodo scientifico. Diversamente dalla religione o dall'ideologia, le conoscenze scientifiche possono essere smentite o confermate.